Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce Interiore

Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce interioreQuesto periodo dell’anno è molto intenso. Numerologicamente ci stiamo avvicinando alla metà dell’anno collettivo 2018 e la luce della trasformazione sta per raggiungere il suo picco chiedendoci di accogliere una serie di cambiamenti che hanno lo scopo di mettere in noi le fondamenta dell’anima. Quando la luce raggiunge questo stadio, scende nel cuore della materia – l’aspetto materiale in cui viviamo, inclusa la nostra personalità – per portarla ad un nuovo livello di coscienza e, di conseguenza, indurre una riorganizzazione atomica della sua struttura interna per generare un nuovo modo di vivere nel mondo esteriore.


Negli ultimi mesi il lavoro del numero karmico 18/9 ha prodotto l’inarrestabile pesante disintegrazione dei nostri schemi di comportamento inutili che silenziosamente ci stavano portando verso una continua auto-distruzione.


Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce interiore
La Lune – Tarocchi di Oswald Wirth

Nei Tarocchi esoterici il 18 è rappresentato dalla carta della Luna, simbolo dell’esperienza della grande legge di distruzione e rinascita, che si propone di farci comprendere che il percorso verso il futuro è il passato, che deve essere percepito in modo diverso: “Il 18 ci dice ‘Vai lentamente’ nell’avere la completa esperienza e segui le grandi leggi della distruzione e della rinascita. Il numero 18 ritorna con l’oro, ma si tratta di oro nascosto, poiché è nella notte buia. C’è una grande promessa e una grande saggezza, ma la legge del Numero 18 ha a che vedere con l’usare e l’essere usati e con il modo in cui lo Spirito e la materia operino in base i suoi principi. Il problema per qualunque persona sotto l’influenza del numero 18 è che si mette nella posizione di essere usata senza realizzarlo, così verrà ferita e riferita fino a quando non vedrà lo schema” (C. Aegerter & B. Benjelloun, The Spirit of the Tarot: Numbers as Initiators of the Major Arcana, Aeon Books).

Il fine del 18 è di unire mente e cuore nel profondo silenzio dell’anima in modo che la materia (personalità) possa essere mossa dallo Spirito per manifestare il piano divino più alto. Si tratta di un percorso in solitudine e ci viene chiesto di camminare all’indietro; la nostra volontà verrà testata e sulla superficie della nostra piccola mente potrebbe emergere la profonda sensazione di aver perso ogni speranza. Ci viene chiesto di abbandonare ogni credenza che ci ha sinora sostenuto per realizzare che la vita non appartiene al nostro piccolo sé – la persona che pensiamo di essere – comprendere che c’è un’esistenza oltre con cui siamo una cosa sola, e che la vera via è fare un salto di fede e seguire la luce dell’anima, il Sole.

La Luna Piena in Sagittario, che avrà luogo il 29 Maggio 2018, rappresenta l’inizio di un grande punto di svolta che si verificherà nei mesi a venire. L’intensità del momento è raffigurata dalle molte configurazioni astrologiche che si formeranno nel cielo a questa lunazione. Il Sole a 8 gradi in Gemelli, la Luna in Sagittario, il Nodo Nord a 7° Leone e il Nodo Sud in Acquario creeranno un bellissimo Rettangolo Mistico con due Yod all’interno; Venere in Cancro e Saturno in Capricorno si troveranno nel Punto di Attivazione di ognuna di esse. Il Rettangolo Mistico raffigura la possibilità di una porta d’ingresso, un’entrata ad una nuova vita con più alto livello di coscienza. Questo aspetto è formato da due opposizioni e due sestili: il passato (il Nodo Sud) e il futuro (il Nodo Nord); la personalità con tutti i suoi bisogni, speranze e desideri (Luna) e l’Anima (Sole), il vero sé connesso alla Grande Vita. La sensazione è di essere sulla soglia di quell’ingresso, tra quello che pensavamo di essere e il vero sé. I Nodi Lunari in Leone/Acquario sono associati al conflitto tra la volontà della personalità e la volontà superiore dell’anima. Il Leone governa il cuore e ci chiede di muoverci dall’essere centrati su noi stessi e dall’uso istintivo della volontà verso la sorgente di Luce che proviene dall’anima: si tratta di rispondere alla chiamata del Divino e di lasciarsi governare dalla Legge Superiore dell’Amore che muove ogni cosa.

Si verificheranno situazioni nella vita che ci obbligheranno ad agire indipendentemente e a stare in piedi da soli sviluppando la forza interiore necessaria per essere chi siamo veramente. Ascolteremo la piccola mente della personalità (Luna) o faremo un salto di fede accettando dove l’anima ci sta portando?

Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce interiore
Embrace Your Shadow by Jenna McDoughall

Come il Maestro Djwal Khul afferma, i Gemelli, il segno del Sole, formano un punto d’ingresso dell’energia cosmica proveniente da Sirio, la stella al centro della nostra galassia, e per questa ragione questo segno zodiacale è connesso con il cuore del nostro Sole nel Sistema Solare. Essendo i Gemelli il segno zodiacale dei due gemelli, quello di luce e quello d’ombra, abbiamo il progressivo riconoscimento della dualità tra l’anima e la personalità. Poiché i Gemelli governano il corpo eterico, trasmettitore dell’energia dell’anima alla nostra fisicità, il potere della personalità si riduce e svanisce lentamente per creare lo spazio all’emergere dell’anima.

Mercurio, il governatore dei Gemelli a livello essoterico, sarà a 29° in Toro. Il ventinovesimo grado è astrologicamente considerato un grado critico poiché si trova proprio a confine tra due segni. Evidenzia lo sviluppo di tematiche che hanno a che vedere con il prendere decisioni su questioni relative alla parte della personalità rappresentata dal pianeta coinvolto. Questo grado ci induce a considerare e rivalutare situazioni prima di fare un passo e, improvvisamente, compiere poi un’azione senza alcuna esitazione. Mercurio è associato al Raggio 4, il Raggio dell’Armonia attraverso il Conflitto; è il Messaggero degli Dei, l’Intermediario Divino che porta messaggi tra i due aspetti della mente, tra l’anima e la personalità, per assisterci nella connessione con la nostra intuizione al fine di rivelarci la via da intraprendere e dare al Guerriero interiore la determinazione necessaria per seguire il proprio proposito. Venere, il governatore esoterico dei Gemelli, sarà nel Punto di Attivazione di una delle due configurazioni a Yod, opposta a Saturno, che si troverà nell’altro.

Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce interiore
Yod by David Romanini

La Yod è un aspetto astrologico karmico che ci richiede di superare qualcosa che limita il nostro modo di pensare e di essere. È anche chiamata “Il Dito di Dio”, o “L’Occhio di Dio” o “Il Dito del Destino” poiché evidenzia il fatto che qualunque sia la situazione in cui ci troveremo, essa è destinata e controllata da una forza più grande oltre il nostro piccolo sé. L’attività di Venere, che esprime il potere del 5° Raggio della Scienza e Conoscenza, produrrà una grande crisi di scelta tra i due aspetti della mente, che verranno a trovarsi uno dinnanzi all’altro. Venere a 11 gradi in Cancro porterà in superficie gli aspetti condizionati nascosti del nostro comportamento per trascendere la separazione mentale e visione distorta della verità e aiutarci a realizzare la qualità dell’anima e le sue vere potenzialità. Saturno, il Signore del Karma, supportato da Plutone, che causerà la morte o fine della nostra natura separativa, renderà questa scelta inevitabile.

Due Grandi Trigoni, uno nei segni d’acqua tra Giove, Nettuno e Venere, e l’altro in quelli di fuoco tra Chirone, il Nodo Nord e la Luna, daranno enfasi al manifestarsi di questo processo trasformativo interiore. Il trigono d’acqua, attraverso il movimento delle nostre emozioni e sensazioni, supporterà la nostra connessione con la Sorgente Superiore dissolvendo tutte le illusioni della mente inferiore e rafforzando il potere dell’anima. Il trigono in fuoco innescherà tutto il processo aiutandoci ad incontrare e riconoscere noi stessi per riportarci ad un senso di totalità.

Il Sagittario, il segno della Luna, punterà la nostra freccia verso il Gemello di Luce dei Gemelli. In Sagittario dobbiamo spostarci dal desidero e dall’ambizione della personalità verso l’aspirazione intuitiva dell’anima. Il nostro intelletto verrà illuminato e diventeremo sensibili ad un’esperienza mentale superiore: non cammineremo più nell’oscurità, ma vedremo e sapremo che cosa dobbiamo fare.

Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce interiore
B97 by Aura-Soma® – Arcangelo Uriel

La Luna Piena sarà congiunta alla Stella Fissa Antares, una delle Quattro Stelle Reali associate ai quattro grandi Arcangeli. Antares si relaziona all’Arcangelo Uriel, che significa “Dio è la mia Luce”, “Fuoco di Dio” o “Luce di Dio”. Il Sole in Gemelli sarà congiunto alla Stella Fissa Aldebaran, legata all’Arcangelo Michele, che significa “Chi è come Dio?”.

 

Nell’Aura-Soma® Colour-Care System, l’Arcangelo Uriel è collegato alla bottiglia Equilibrium B97, Oro su Blu Reale. Uriel innesca il fuoco interiore di Dio nella mente dell’uomo, chiedendoci di seguire quella luce oltre la comprensione. Il Blu Reale è il colore del terzo occhio, l’occhio che vede oltre l’apparenza e percepisce la vera realtà dell’esistenza; l’Oro è la saggezza interiore nella mente cosciente, che ci sollecita ad andare oltre la paura della mente inferiore che non è in grado di vedere l’Ordine Superiore della Vita. Il messaggio è chiaro; “Segui la Luce di Dio e lascia alle spalle chi pensi di essere e chi sei stato sino ad ora”. È giunto il tempo per essere vero a te stesso e di avere il coraggio di indossare gli abiti della tua anima.

Luna Piena in Sagittario: Riconoscere la Luce interiore
Endless Path by Divine Design

Sebbene la strada non finisca mai,

fai un passo e continua a camminare,

non guardare con paura in lontananza…

Su questo sentiero permetti al cuore di essere la tua guida

poiché il corpo è esitante e pieno di paura”.

Gialal al-Din Rumi

Cristiana Caria

+ Per guardare i miei VIDEO IN DIRETTA su Facebook visitate: Cristiana Caria Spiritual Teacher, SQ Coach

+ Per informazioni sui corsi o prenotare una consulenza individuale, compilare il modulo sottostante:


Similar Posts

Lascia un commento

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in it.blog.cristianacaria.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi