La Nascita dell’Arcangelo Daniele – Equilibrium B111

B111 – Tonalità Media di Blu Reale /Tonalità Media di Verde Oliva

Nato il 14 Dicembre 2013 alle 2:02 pm, ora locale di Dev Aura, Inghilterra

Arcangelo Daniele
Arcangelo Daniele

Il 14 Dicembre 2013 è nata la nuova bottiglia Equilibrium Aura-Soma®, un nuovo momento di consapevolezza per tutti noi e una possibilità di crescere ad un nuovo livello di noi stessi.

Eccovi le parole di Mike Booth, presidente dell’Aura-Soma LTD ed erede di Vicky Wall, fondatrice del sistema:

“In alcuni testi si dice che Daniele abbia circa 35 anni, molto alto, circa 2 metri, con occhi verdi brillanti e capelli biondi ondulati. Le origini di Daniele non sono da dirsi; la ragione ha a che vedere con il da dove proviene e in che modo. In un certo senso, questo è comprensibile.

Daniele ci porta a discriminare tra ciò che è reale e ciò che non lo è: questo è uno dei suoi scopi principali. I nostri sogni, le nostre intenzioni sono focalizzati su un modo che ci aiuta a materializzare tali intenzioni e tali sogni in maniera molto attiva, senza alcuna perdita di energia e tempo.

Daniele ci porta una comunicazione che fluisce facilmente e senza costrizioni aiutando a rimuovere le difficoltà quando l’entusiasmo e la rapidità del pensare ci portano incomprensione. Il suo lavoro con la chiarezza di parola e di comunicazione è molto importante per la forma in cui la compassione e sentimenti veri possono essere trasmessi. Se troviamo il modo di essere compassionevoli verso noi stessi, questa compassione potrà successivamente uscire nel mondo. Daniele ha molto a che fare con il favorirci e l’aiutarci ad essere compassionevoli verso noi stessi.

Daniele può aiutarci ad essere nel posto giusto, essendo semplicemente noi stessi e non comportandoci diversamente, permettendoci di essere quello che siamo, anche quando una situazione o circostanza sono molto importanti per noi.

Daniele ci porta un reale senso di agio nello stare dove in precedenza avevamo avuto certe sottili ansietà, così può aiutarci a dissolverle. Vari tipi di situazioni associate a questioni legali o che riguardano la giustizia sono parte delle sue competenze e del suo modo di essere. Tradurre alcuni dei propositi di Daniele in attività umane è molto difficile poiché in qualità di arcangelo della Trasmissione dell’Amore e di tutte le Sue qualità (questa è la sua competenza principale) è arduo per l’essere umano comprendere.

Dove vi è stata un’ingiuria o una difficoltà, vi è la possibilità che qualsiasi cosa abbia creato queste avversità possa essere portata alla Sua grazia e alla Sua capacità di portare pace e ben-essere. Quando siamo stati insicuri della nostra identità e quando tale identità è stata persa o utilizzata in modo errato, Daniele ci aiuta a recuperarla sulla base della qualità che si trova nella profondità del nostro essere.

Le qualità di Daniele comprendono anche la verità e l’armonia. Egli ci assiste nel vedere le circostanze in modo corretto, a vederle sotto una luce chiara in modo da poter agire nella maniera più appropriata. Dove vi è stato l’inganno e vi sono state difficoltà di comunicazione, Egli induce chiarezza portando luce nelle manipolazioni nascoste; e uno dei suoi maggiori compiti è quello di portare trasparenza nelle relazioni.

Daniele è un Custode e un Protettore e uno dei maggiori aspetti del suo ruolo è supportare ognuno dei nostri Angeli Custodi in qualche modo. Molto di quello in cui è stato coinvolto negli ultimi tempi, è stato quello di aiutare nella supervisione della costruzione del viaggio nel tempo tra le galassie per il transito degli Arcangeli da una galassia all’altra, persino tra gli Universi.

Daniele è connesso con lo Smeraldo del Cuore e si pensa che una delle sue connessioni sia quella di essere parte del gruppo di Arcangeli chiamati “Gli Arcangeli dello Smeraldo”, che in questo momento ispirano nel genere umano uno stile di vita pacifico ed olistico in armonia con l’Essere della Terra e le sue energie.

Daniele ha offerto le proprie energie in questa bottiglia segnando una nuova sequenza nel tempo. Come sappiamo, abbiamo iniziato un nuovo ciclo temporale e questo è in parte perché Daniele si manifesta ora in questa bottiglia.

Egli è stato chiamato dall’Arcangelo Michele e dagli altri Arcangeli, compreso Gabriele, per aiutare nella transizione che la Terra e il collettivo dell’umanità stanno attraversando in questo momento. In modo particolare, possiamo pensare a lui in relazione allo Smeraldo del Cuore, all’armonia e all’amore generati tra il sistema della griglia della Terra ed il nostro sistema energetico e a come questo sia un rapporto di Amore a livello profondo. Vi è una forte connessione venusiana di Daniele e l’associazione con le forze della ribellione ravvedutesi è anch’essa a Lui ispirata.

Se Daniele si trova in una consultazione, potete essere sicuri che si tratti di una chiara indicazione di relazioni strette, matrimonio o di come queste questioni siano di primaria preoccupazione in questo punto del tempo. Chiarezza nelle relazioni.

Riguardo all’essere microcosmico, Daniele si manifesta anche come possibilità di lasciare andare attraverso il respiro: per inspirare amore divino, per inspirare compassione, cura e calore, e per espirare il dolore e la paura, le ferite ed i tradimenti del passato trovando un nuovo senso di chiarezza. Daniele ci supporta nel trovare un modo migliore e a non trovarci in una situazione in cui non sentiamo che l’amore che è stato esternato è l’amore di cui abbiamo bisogno, che vogliamo o meritiamo. Daniele riguarda anche l’ispirazione al cambiamento, sia dentro di noi e anche nelle nostre relazioni nel mondo”.

foto[3]

Similar Posts

Lascia un commento

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in it.blog.cristianacaria.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi